Sono le due di notte e sono nella mia camera. Come è successo in ogni altro cambiamento avvenuto nella mia vita sono qua, tra queste quattro mura che sono da sempre il mio rifugio più sicuro. Sono alle prese con un’altra trasformazione dettata dal cammino